Siria, il ritorno del conflitto identitario

Negli sperduti cieli di quel lembo di terra mesopotamica che è la Siria, persino il sole non splende più come prima, oscurato e imbrattato dai fumi sprigionati da incendi e continue esplosioni. Neppure l’azzurro, simbolo tipico di una giornata serena, riesce a rallegrare gli animi, è un celeste spento, ingrigito, …

Continua a leggere

Fede e massacri nella Valtellina del Seicento, parte 2

  I Valtellinesi, rincuorati dall’intervento spagnolo, esposero in tutti i paesi la bandiera spagnola e le truppe del Figueroa marciarono su Morbegno, mentre un distaccamento dilagò nella Gera d’Adda, allora sotto dominio veneto, per impedire ai Veneziani di intervenire in Valtellina in aiuto ai Grigioni. Morbegno e la Val Chiavenna …

Continua a leggere

Fede e massacri nella Valtellina del Seicento, Parte 1

Quando oggi parliamo di Valtellina il pensiero corre immediatamente a neve fresca sulla quale dilettarci con lo sci, ad escursioni in pacifici boschi e ad un’ottima gastronomia. Ma molti non sanno che questa non fu sempre la realtà di questa amena valle lombarda. Oggi, poco abituati a considerare le conformazioni …

Continua a leggere

Le correnti di parte e l’Italia dimenticata

Indubbiamente quella Romana fu la più grande civiltà della storia d’Europa: la sua grandezza derivò da una serie di circostanze favorevoli, create con l’unione delle migliori e più avanzate culture europee preesisenti. Per secoli, il suo fascino ha colpito i cuori degli uomini: Cesare ispirò Augusto, Augusto ispirò i successivi …

Continua a leggere