No, non siamo neofascisti

Cosa accomuna un identitario,un elettore del Front National (o di un qualsiasi altro partito alla ribalta della scena politica europea, definito con il termine “populista”) e un nostalgico del ventennio mussoliniano, che si autodefinisce fieramente “neofascista”? Sicuramente, il rifiuto e lo sdegno nei confronti di una democrazia liberale lontana dal …

Continua a leggere

Il rossobrunismo o l’anatomia del nulla

Tra i fenomeni più considerevoli partoriti dal web negli ultimi anni è opportuno annoverare l’inquietante radicamento di credibilità nelle coscienze degli utenti medi di ideologie politiche posticce, partorite da menti fuorvianti o annoiate che i politologi, o comunque chi di competenza, ha catalogato nell’ambito della “meta-politica” o “fanta-politica”. Tale raggruppamento …

Continua a leggere

Intervista a Sergio Rizzitiello. L’amore piu’ profondo e’ sempre libero

Atrium ha l’onore di presentare l’intervista rivolta ad un luminare della cultura italiana; il professor Sergio Rizzitiello, un pensatore d’alto ingegno che ci ha gentilmente offerto il suo tempo per condividere con noi qualche riflessione su temi attualissimi, come il rapporto tra intellettuale anti-conformista e pensiero unico,la teoria del gender …

Continua a leggere

Carlo Sgorlon e il patriarcato identitario

Nella chilometrica lista di personaggi osteggiati dal potere costituito per via del loro pensiero scomodo, si può comodamente annoverare lo scrittore friulano Carlo Sgorlon, il più importante uomo di cultura del XX secolo a cui la terra di Jacopo Linussio e Paolo Diacono abbia dato i natali. L’autore di Cassacco, …

Continua a leggere