I conti (salati) dell’obamismo: tutte le guerre del presidente premio Nobel per la pace

Game over, mr. Obama: il tempo è scaduto, non si gioca più. Non si gioca più a destabilizzare il mondo, per nostra fortuna. Ti ricorderemo per essere stato il fomentatore di quelle disgustose operazioni anti-democratiche note come “rivolte colorate” o “primavere arabe”. TI ricorderemo per aver creato l’ISIS e aver …

Continua a leggere

Requiem dell’informazione mainstream, uccisa dal “fu” Donald Trump

Per tutti, era il “fu” Donald Trump. Nessuno scommetteva in una sua vittoria. I giornali già avevano pronta la prima pagina, con titolo e articoli vari: aspettavano solo la foto della festa, con la vincitrice designata per andare in stampa. E invece… E invece si è ripetuto il copione già …

Continua a leggere

Piccolo elogio del populismo

Populismo. Se cercate la definizione nel dizionario Treccani, otterrete un risultato che qui sintetizzo: «atteggiamento ideologico che, sulla base di principî e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi». Socialismo? Sì, perché il termine “populismo” è in realtà …

Continua a leggere

Quel bacio tra Putin e Trump che annuncia una guerra nel Baltico

La politica, si sa, la fanno anche e soprattutto le immagini. Dalle statue equestri degli invitti imperatori romani alle miniature dei sacri romani imperatori con l’orbe in mano a giustificare il loro potere sulle cose di quaggiù, fino ad arrivare alla moderna macchina fotografica, che ha rivoluzionato il concetto di …

Continua a leggere

Casaleggio, l’inquietante profeta della dittatura del web

Ai funerali di Gianroberto Casaleggio uno striscione annunciava: “realizzeremo noi il tuo sogno”. Frase romantica e inquietante al contempo. Perché questo sogno è un incubo distopico, tale da far venire i brividi ad un romanziere come Orwell. Innanzi tutto, bisogna dirlo: la scomparsa di Gianroberto Casaleggio è senza dubbio uno …

Continua a leggere