L’esempio di Sesto Fiorentino

Sulla dinamica dei disordini, risalenti al 29 Giugno scorso, le agenzie di stampa paiono concordare: un controllo sanitario effettuato dall’ASL (coadiuvata dalle forze dell’ordine) in un capannone industriale situato in provincia di Firenze avrebbe scatenato l’insurrezione degli operai cinesi delle decine di aziende ospitate dall’edificio e del titolare dell’impresa commerciale, …

Continua a leggere