Il liberalismo come patria del pragma e del nichilismo

Già da alcuni mesi, fra i discorsi più comuni e quotidiani, è subentrato quello riguardante il Referendum sulla riforma costituzionale che si terrà a dicembre. Non appena la “sinistra colta” ha iniziato a sentire che non sarebbe mancato molto al voto, è partita la gara a chi si informasse di …

Continua a leggere

Invettiva sul liberalismo come disgregazione

Quella che oggi viene comunemente spacciata per “libertà assoluta” altro non è che un inno all’egoismo, sia morale (quante volte ci si sente ripetere a mo’ di mantra: “Ognuno fa quello che gli pare della sua vita”) che materiale (edonismo, dissoluzione sfrenata). Nel migliore dei casi, si osserva il perseguimento …

Continua a leggere