Siria, il ritorno del conflitto identitario

Negli sperduti cieli di quel lembo di terra mesopotamica che è la Siria, persino il sole non splende più come prima, oscurato e imbrattato dai fumi sprigionati da incendi e continue esplosioni. Neppure l’azzurro, simbolo tipico di una giornata serena, riesce a rallegrare gli animi, è un celeste spento, ingrigito, …

Continua a leggere